Le 5 (vere) Migliori Barrette Proteiche nel 2021

Barrette Proteiche

Per accontentare il palato senza dimenticare i tuoi obiettivi sportivi!

Un frullato proteico è utile, ma non necessariamente appetitoso. Mentre una barretta proteica è sicuramente molto più allettante! Ma per soddisfare le tue esigenze di sviluppo muscolare, quale scegliere?

Per fare la scelta giusta per i tuoi spuntini, scopriamo la mia selezione delle migliori barrette proteiche attualmente disponibili sul mercato!

Qual è la migliore barretta proteica nel 2021?

  1. AmFit Nutrition - Miglior rapporto qualità / prezzo

  2. Grenade - Ricca di proteine e povera di zuccheri

  3. BodyMe - Vegana e Bio

  4. BiotechUSA - Senza zucchero, senza lattosio, senza glutine

  5. Snickers e Mars proteici - Barre gustose

valutazione 4 su 5

AmFit Nutrition

La mia valutazione: 4 / 5 | Prezzo: Vedere il prezzo su Amazon

barretta proteica amfit nutritionIl piacere senza sensi di colpa, ecco come si presentano queste barrette proteiche! Oltre ad essere ricche di proteine (più di 19 g per barretta) e ad avere un contenuto di zuccheri che non supera gli 0,8 g, contengono infatti meno di 200 kcal, per cui non c’è da incolparsi dopo averne assaggiata una. Tanto più che sono chiaramente pensate per essere il più deliziose possibile con la loro croccantezza, il loro triplo spessore e i loro sapori che fanno venire l’acquolina in bocca (arachidi, cioccolato al caramello, cioccolato fondente, ecc.). Fornite in confezioni da 12, sono ideali come spuntino mentre si è in movimento, quando non è possibile andare in palestra o quando è necessario aumentare l'apporto proteico giornaliero.

La mia opinione: Non avevo idea di come sarebbero state, ma queste barrette AmFit Nutrition mi hanno fatto un'ottima impressione fin dal primo morso! Nonostante siano a basso contenuto di zuccheri, sono davvero buone, e soprattutto evitano quel sapore pastoso e non necessariamente piacevole che trovi in molte barrette proteiche. Questo per quanto riguarda l'esperienza del palato, ma ho anche scoperto che sono ottime in fatto di apporto proteico e conteggio delle calorie. Di certo non sbagliano un colpo dal punto di vista della costruzione dei muscoli! Non sono le barrette più salutari (soprattutto in termini di additivi) ma compensano ciò con un prezzo molto interessante. Un buon rapporto qualità/prezzo, quindi!

valutazione 4.5 su 5

Grenade

La mia valutazione: 4.5 / 5 | Prezzo: Vedere il prezzo su Amazon

barretta proteica grenadeQueste barrette proteiche Carb Killa fanno un ottimo lavoro, perché combinano i due elementi essenziali che gli atleti desiderano: tante proteine e poco zucchero! Contengono fino a 23 g di proteine per barretta (come questa versione al caramello) pur rimanendo ben al di sotto dei 2 g di zucchero, sebbene ogni barretta sia di 60 g. Come spuntino in ogni momento della giornata, sono quindi perfettamente indicate, in particolare per soddisfare esigenze dietetiche specifiche, come ad esempio durante una dieta iperproteica. La loro consistenza e il loro gusto non sono da meno: sia morbide che croccanti, sono disponibili in una dozzina di gusti diversi.

La mia opinione: Come resistere al cioccolato e al caramello, soprattutto quando contribuiscono attivamente all'apporto proteico giornaliero? È esattamente quello che mi sono detto quando ho provato queste barrette di Grenade, e sicuramente non mi sono sentito in colpa! Anche se chiaramente non è una barretta gourmet in stile Mars, ho comunque scoperto che la consistenza era sufficientemente morbida da essere piacevole da mangiare. Ma a convincermi sono stati ovviamente i livelli calorici indicati da questa barretta: ricca di proteine e povera di zuccheri, è perfetta per una merenda pomeridiana senza ricorrere ai dolci. Ed è proprio per questo che dovresti provarla anche tu!

valutazione 4.5 su 5

BodyMe

La mia valutazione: 4.5 / 5 | Prezzo: Vedere il prezzo su Amazon

barretta proteica vegan bio bodymeBodyMe ha scelto di offrire un'alternativa per tutti gli atleti che vogliono ridurre l'assunzione di proteine animali e da latte e per coloro che seguono una dieta vegana. Le sue barrette proteiche infatti sono realizzate solo con materie prime vegetali (piselli, riso integrale germinato, canapa) e, inoltre, tutti gli ingredienti sono certificati biologici, siano essi anacardi, datteri o anche cacao. Senza zuccheri aggiunti, glutine e soia, sono i più salutari possibili, ma non dimenticano il loro obiettivo principale: contribuire ad un apporto proteico per il mantenimento o lo sviluppo muscolare. Ecco perché ogni barretta contiene comunque 16g di proteine e tutti gli amminoacidi essenziali!

La mia opinione: Ne ho provate diverse, sia vegane che biologiche, e quelle di BodyMe sono secondo me le più riuscite. Sappiamo benissimo che le proteine vegetali hanno due punti deboli: sono meno ricche di proteine e, quando cotte, sono generalmente meno gustose. Ed è qui che queste barrette fanno un buon lavoro: con 16 g di proteine, onestamente non sono lontane dalla concorrenza e, anche se la consistenza non è delle migliori (un po' secca), compensano col fatto che non sono affatto insipide. Per variare l'apporto proteico o per mangiare più sano, le consiglio senza esitazione!

valutazione 4 su 5

BiotechUSA

La mia valutazione: 4 / 5 | Prezzo: Vedere il prezzo su Amazon

barretta proteica biotechusaLe barrette proteiche Zero Bar riprendono i canoni del classico snack con alcune modifiche. Il marchio ha infatti scelto di presentare un prodotto senza lattosio e senza glutine, in modo da offrire uno spuntino digeribile per tanti sportivi, e in particolare per chi soffre di intolleranze. Ci sono invece dei punti essenziali che non sono stati alterati: l'apporto proteico con 20 g per barretta e il basso contenuto di carboidrati, per favorire una dieta volta alla costruzione muscolare. Ricche di fibre, queste barrette sono disponibili anche in molti gusti diversi, inclusi alcuni originali come, ad esempio, la prugna al cioccolato. Quello che serve per piacere a tutti gli atleti, anche a chi non ha esigenze specifiche!

La mia opinione: Se la barretta BiotechUSA basa tutta la sua comunicazione sul fatto che non contiene lattosio, zucchero e glutine, è comunque importante specificare. Le sue proteine, infatti, provengono in parte da siero di latte isolato che, anche se molto ben filtrato, può trattenere un po' di lattosio. E quando il marchio dice niente zucchero, si riferisce agli zuccheri aggiunti: ci sono ovviamente zuccheri presenti in modo naturale. A parte questi dettagli, credo comunque che queste barrette proteiche non siano da sottovalutare, poiché la sua composizione è molto interessante e l'apporto proteico è buono. Basta essere consapevoli di questi dettagli prima di acquistarle!

valutazione 4 su 5

Snickers et Mars protéinés

La mia valutazione: 4 / 5 | Prezzo: Vedere il prezzo su Amazon

barretta proteica mars snickersSnickers e Mars proteici sono la versione sportiva delle barrette famose in tutto il mondo. Le loro ricette sono state leggermente modificate per fornire un'interessante dose di proteine (circa 20 g, in genere), ridurre il contenuto di zucchero, controllare il numero di calorie ma allo stesso tempo mantenere al palato il lato goloso, che sia con le arachidi o con il caramello fondente di Mars. Vendute in scatole da 18 pezzi, sono chiaramente destinate ai momenti in cui si avverte la voglia di concedersi uno spuntino appetitoso, pur rimanendo coerenti con gli obiettivi sportivi.

La mia opinione: Basta pronunciare Snickers o Mars e ti viene già l'acquolina in bocca! A volte è difficile scegliere tra il concedersi un piacere e attenersi alla propria dieta ricca di proteine, per cui queste barrette sono un compromesso perfetto. Prima di provarle ero davvero curioso di vedere come questi due marchi avessero gestito la trasformazione del loro prodotto di punta e, onestamente, non sono rimasto affatto deluso. Le consistenze e i gusti sono sbalorditivi: sembrano proprio gli originali! Quando le assaggi, noterai qualche piccola differenza, ma non sono affatto sgradevoli. E se l'apporto calorico non è il loro forte, non puoi sempre negarti il piacere. Un buon modo per alternare con altre barrette proteiche più sane!

Come scegliere bene le proprie barrette proteiche?

La barretta proteica, con il suo pratico formato ridotto, è lo spuntino ideale durante la giornata, poiché fornisce le proteine di cui hai bisogno per costruire i muscoli. Ma, per sceglierla bene, questo non è l'unico elemento da tenere in considerazione!

  • Apporto di proteine: questo è ovviamente il punto essenziale. Una barretta proteica dovrebbe contenere abbastanza proteine per aiutare a mantenere o costruire la massa muscolare. Di solito una barretta diventa interessante quando contiene almeno 15 g di proteine, ma 20 g è sicuramente meglio!

  • Contenuto di zucchero e numero di calorie: questa è la seconda cosa da considerare quando si sceglie una barretta proteica. Il contenuto di zuccheri dovrebbe essere più basso possibile per non alterare l'apporto nutrizionale, e se non è troppo calorica (circa 200 kcal) ancora meglio.

  • Gusto e consistenza: per scegliere bene una barretta proteica, devi anche dare una certa importanza al gusto e alla consistenza perché sia piacevole da mangiare. Tuttavia, questi sono due punti che richiedono prima di provare diversi marchi, quindi non esitare a variare i sapori!