I 5 (veri) Migliori Amminoacidi Ramificati BCAA nel 2021

aminoacidi ramificati BCAA

Dai ai tuoi muscoli gli amminoacidi di cui hanno bisogno!

Il consumo di BCAA è molto importante: permette di avere più energia durante lo sforzo e l'allenamento, e favorisce anche il successivo recupero muscolare. Ma con tutti quelli che ci sono in commercio, quali BCAA privilegiare?

Per aiutarti a fare la scelta giusta, ti invito a scoprire la mia selezione dei migliori BCAA attualmente disponibili sul mercato!

Quali sono i migliori amminoacidi ramificati nel 2021?

  1. Optimum Nutrition - I miei preferiti

  2. Scitec Nutrition - Il miglior rapporto qualità / prezzo

  3. Eric Favre - I migliori in capsule

  4. FoodSpring - BCAA Vegani

  5. J.Armor - BCAA 8.1.1

valutazione 4.5 su 5

Optimum Nutrition

La mia valutazione: 4.5 / 5 | Prezzo: Vedere il prezzo su Amazon

bcaa optimum nutritionI BCAA di Optimum Nutrition sono stati specificamente formulati per contrastare i piccoli cali che si verificano sempre durante gli allenamenti intensi. Ha una combinazione originale di magnesio, vitamina C ed elettroliti che forniscono una spinta quando l'energia si esaurisce! Ma si prende anche cura dei muscoli perché, grazie alla sua miscela di BCAA, fornisce 5 g di amminoacidi in un rapporto di 2: 1: 1 (leucina: valina: isoleucina) in ogni dose, che fanno in modo di prolungare lo sforzo e recuperare meglio in seguito. Facile da mescolare e abbastanza rinfrescante (sono disponibili diversi gusti), si integra perfettamente con le sessioni di allenamento.

La mia opinione: Optimum Nutrition è il marchio che mi accompagna ormai da qualche anno e, nonostante tutti gli altri prodotti che io possa provare, torno sempre da lui! C'è da dire che in termini di efficacia i risultati sono sempre all'altezza delle mie aspettative, e questo è particolarmente vero con questi BCAA ricchi di magnesio e vitamina C. Durante l'allenamento si mescolano facilmente con acqua dolce e il loro effetto si fa sempre sentire velocemente: l'energia percepita si moltiplica. Inoltre, il bello di ON è che i gusti non sono male e i prezzi non sono nemmeno eccessivi. Se vuoi provare i BCAA, te lo consiglio vivamente!

valutazione 4.5 su 5

NU3

La mia valutazione: 4.5 / 5 | Prezzo: Vedere il prezzo su Amazon

bcaa nu3Se le polveri da miscelare al frullato fanno parte delle abitudini degli atleti, NU3 qui fa una scelta diversa poiché propone BCAA in capsule. Molto più pratici da consumare, sono anche perfettamente dosati. Oltre al classico rapporto 2:1:1 (per 4120 mg di amminoacidi essenziali per compressa), sono infatti arricchiti con L-Arginina, L-Alanina e vitamina B6 per moltiplicare e diversificare i risultati. Le cellule muscolari si rigenerano più velocemente e anche il recupero muscolare è più veloce. Facile da ingoiare con un bicchiere d'acqua, il contenuto delle capsule (dal gusto neutro) può essere allo stesso tempo ben miscelato con un frullato di siero di latte.

La mia opinione: Quello che mi piace particolarmente di questi BCAA di NU3, e ciò che mi ha spinto a includerli in questa selezione, è il loro confezionamento in capsule. Avere capsule facilmente a portata di mano che possono essere assunte con un bicchiere d'acqua (la casa produttrice consiglia di prenderne 3 alla volta), è sicuramente molto più semplice! Soprattutto perché non sono capsule qualsiasi: sono molto ben dosate, perfettamente formulate e abbastanza efficaci per sentirsi più energici durante gli allenamenti. Se, come me, a volte sei un po' pigro per preparare un frullato, ti consiglio di provare questi BCAA!

valutazione 4.5 su 5

FoodSpring

La mia valutazione: 4.5 / 5 | Prezzo: Vedere il prezzo su Amazon

bcaa vegan foodspringPer tutti gli atleti che seguono una dieta vegana, un'integrazione corretta ed efficace a volte può essere complicata. FoodSpring, tuttavia, ha un'intera gamma di prodotti vegani e questi BCAA sono uno di questi. Sono realizzati solo con materie prime vegetali, ovvero mais, piselli o canna da zucchero a seconda delle stagioni. Anche la capsula in cui sono confezionati è vegana e realizzata in fibra di cellulosa naturale. Con un rapporto 2:1:1, la loro efficacia rimane comunque la stessa: per allenarsi più a lungo, più intensamente e senza cali, questi amminoacidi sono indispensabili!

La mia opinione: Sebbene personalmente io non segua una dieta vegana, generalmente trovo questi prodotti interessanti perché hanno il vantaggio di essere più sani e di avere una formula più semplice. Questo è esattamente il caso di questi BCAA di FoodSpring, che fondamentalmente contengono solo amminoacidi essenziali per i muscoli (leucina, isoleucina, valina, ecc.) con allo stesso tempo un piccolo tocco di vitamina B6 per contribuire al metabolismo generale. Anche questo prodotto è in forma di capsule, quindi molto pratico e insapore, facile da prendere con un bicchiere d'acqua. Tutto sommato è un'ottima alternativa (anche se un po' più costosa...), che permette di combinare efficacia e integrazione 100% vegetale!

valutazione 4 su 5

Xellerate Nutrition

La mia valutazione: 4 / 5 | Prezzo: Vedere il prezzo su Amazon

=Xellerate Nutrition ha optato per un BCAA con un classicissimo rapporto 2:1:1, ogni compressa apporta 1 g di amminoacidi. Con una dose consigliata di 3 compresse prima dell'esercizio si stimola la sintesi proteica, per ottenere tutti i possibili benefici nella costruzione e nel recupero muscolare. Il marchio ha anche optato per una confezione solida per rendere più facile e pratica l’assunzione di questi integratori. Si noti inoltre che non trattandosi di capsule (e quindi nessun guscio di scarti suini o bovini), questi BCAA sono del tutto compatibili con una dieta di tipo vegetariano.

La mia opinione: Più che un buon rapporto qualità/prezzo, direi che con questi BCAA siamo addirittura su un ottimo rapporto quantità/prezzo! In effetti, Xellerate Nutrition fa le cose per bene ed offre con questo prodotto una confezione contenente l'equivalente di 141 giorni di integrazione di amminoacidi! Devo ammettere che è per questo motivo che sono stato tentato di provarli, e quello che mi è piaciuto è che il risparmio è servito. Descriverei la formula come classica ma efficace: si tratta di BCAA che svolgono perfettamente il loro ruolo, ovvero ritardare l'insorgenza dell'affaticamento muscolare, ridurre il catabolismo e favorire il recupero muscolare dopo l'esercizio. Una scelta valida!

valutazione 4.5 su 5

J.Armor

La mia valutazione: 4.5 / 5 | Prezzo: Vedere il prezzo su Amazon

bcaa j armorI BCAA J. Armor optano per un rapporto diverso dagli altri prodotti sul mercato. Con un rapporto 8:1:1 di leucina, valina e isoleucina, enfatizzano molto di più il rapporto tra leucina e altri amminoacidi. Questa scelta è volontaria ed è giustificata dal fatto che la leucina è l'elemento che aumenta la sintesi proteica muscolare e stimola l'aumento di massa. Con questi BCAA si punta quindi allo sviluppo muscolare vero, quello della massa magra. Inoltre, sebbene questi amminoacidi siano confezionati sotto forma di capsule da 1 g (per un'assunzione più rapida), è possibile combinare la polvere che contengono con siero di latte, creatina o frullati, nonché ai bruciagrassi per sfruttare al massimo questo rapporto.

La mia opinione: I BCAA in rapporto 8:1:1 sono generalmente integratori che assumiamo quando non stiamo necessariamente cercando di potenziarci per sessioni di allenamento più lunghe, ma piuttosto vogliamo ottimizzare il nostro aumento di massa. Nel mio caso, ho utilizzato questi amminoacidi e li ho trovati molto soddisfacenti. Ciò che mi ha spinto a sceglierli è stato il fatto che il marchio ha optato per materie prime di qualità, provenienti da produttori giapponesi, e che ha arricchito la sua formula con un po' di vitamina B6. Alla fine, l’insieme funziona abbastanza bene e il prezzo non è per niente eccessivo!

Comment bien choisir ses BCAA ?

Non serve ribadire l'utilità dei BCAA: che il tuo obiettivo sia la resistenza o la forza, sono essenziali se vuoi migliorare il tuo recupero e diventare più efficiente! Ma se sei un po' confuso riguardo alla scelta, cosa significano i rapporti, ecc., ecco qualche informazione per fare un po’ di chiarezza.

  • Il rapporto: rappresenta la concentrazione di leucina (l'amminoacido che si potrebbe definire il più importante), rispetto ai due successivi di valina e isoleucina. Un rapporto di 2:1:1 significa quindi che la leucina è doppiamente presente, e così via per 4:1:1, 8:1:1… Un rapporto classico di 2:1:1 è generalmente sufficiente e soddisfacente (rapporti più alti, invece, aumentano il potere anticatabolico e la sintesi proteica).
  • La provenienza delle proteine: nei BCAA, gli amminoacidi vengono recuperati dalla cheratina delle piume d'anatra o d'oca. Ma sappi che esistono anche i cosiddetti BCAA vegani, cioè quelli che hanno come materia prima solo ingredienti di origine vegetale. Questa scelta permette in particolare di risolvere problemi etici!
  • Il confezionamento: infine, i BCAA sono disponibili sia in polvere che in capsule. La scelta, quindi, dipende dalle preferenze personali, se si vogliono deglutire velocemente con un bicchiere d'acqua o se si preferisce mescolarli in un frullato.